Kettmeir
Comunicare il vino distinguendosi

Stefano Cavada

Kettmeir e il settore vinicolo

Kettmeir è una storica azienda vinicola dell’Alto Adige, oggi parte di Santa Margherita, uno dei più importanti gruppi del settore.

Il brand aveva bisogno di arrivare a un pubblico più giovane, per questo ci ha chiesto di studiare una strategia social che lo aiutasse a posizionarsi verso il nuovo target, pur mantenendo uno stile e un tono di voce proprio.

Siamo partiti analizzando il settore e ci siamo accorti che la comunicazione del vino è tutta uguale. Sono veramente pochi i casi in cui un brand è riuscito a comunicarsi senza ricorrere alle classiche immagini stereotipate delle distese di vigneti, piuttosto che di chicchi d’uva. Quindi il nostro obiettivo iniziale è stato quello studiare una strategia che comunicasse il brand in modo innovativo, originale, seguendo i trend del web e rispettando il posizionamento premium.

Uno storytelling contemporaneo

Abbiamo trasformato il piano di comunicazione di Kettmeir in uno storytelling uniforme dei valori del brand e del territorio.

Utilizzando canali come Spotify e Instagram in primis e Facebook come canale istituzionale, e creando completamente un immaginario di brand. Abbiamo realizzato degli shooting ad hoc per i prodotti legandoli alle sensazioni che i vini riescono a suscitare, sempre diverse.

Coinvolgere gli influencer
Come raccontare il territorio in modo innovativo?

Per comunicare l’anima del brand, racchiusa e radicata nel territorio, abbiamo selezionato dieci luoghi, ristoranti, musei, locali che rispecchiassero il lato più innovativo e contemporaneo dell’Alto Adige e li abbiamo raccontati con la voce di un ambassador: giovane, altoatesino, food blogger con un buon seguito su Instagram.